Assicurazione Camper

Il sito di riferimento per trovare l'assicurazione camper, caravan e roulotte più conveniente

Assicurazione viaggi convenzionata con Club del PleinAir

Posted on | febbraio 6, 2013 | No Comments

Sia che si tratti di un weekend o delle tanto agognate ferie estive, ci aspettiamo dalla vacanza un momento di relax. Ma tanti sono i motivi che possono rovinarla: un guasto al motore, un’influenza, un furto del bagaglio, un guasto tecnico al camper. Se siamo in Europa e ancora peggio negli Stati Uniti, anche una piccola malattia può rivelarsi costosa.  Le convenzioni tra le varie sanità, offrono infatti coperture limitate. Per ovviare a questi imprevisti è possibile stipulare una polizza viaggi o una assicurazione per l’assistenza alla persona.

Polizza viaggi Mondial Assistance

Assicurazione persona Mondial Assistance
Tra i maggiori operatori nel mercato per questo tipo di polizze, troviamo Mondial Assistance.
Tanti sono i pacchetti a disposizione che riguardono sia l’assicurazione sul singolo viaggio, che l’assicurazione alla persona o alla famiglia, con validità ad esempio per un anno. I camperisti e non, potranno cosi affrontare i viaggi all’estero con serenità.
Tra i vari servizi segnaliamo una centrale operativa attiva 24 ore su 24,  supportati da uno staff medico e da un tecnico, che provvedono a dare indicazioni utili in caso di imprevisto.

Convenzione tra Club PleinAir e Mondial Assistance

Agli iscritti del Club del Plein Air Convenzioni Club del Plein Air, viene inoltre offerto lo sconto fino al 15% sull’acquisto delle polizze Mondial Assistance.
Trovate tutte le informazioni aggiornate sulle polizze direttamente sul sito Mondial Assistance

Assicurazione camper agevolata per gli iscritti del Club Plein Air

Oltre alla polizza viaggi, potete sfruttare la vostra tessera per stipulare un’assicurazione rca conveniente.
Stiamo parlando dell’offerta di Allianz Assicurazioni chiamata ProntoCamper.
Oltre a polizze ad hoc studiate per i proprietari di Camper e di Roulotte, offre ulteriori sconti sull’assicurazione rca auto e per moto e scooter.
Trovate tutte le informazioni direttamente sul sito Assicurazione Camper ProntoCamper

Share

Come usufruire della “Legge Bersani”

Posted on | luglio 20, 2011 | No Comments

Assicurazione per un veicolo mai assicurato

Se hai la necessità di stipulare una nuova polizza di assicurazione auto o moto (sia nuovo che usato), grazie alla Legge Bersani, puoi stipulare la polizza beneficiando della classe di merito più bassa maturata da un altro veicolo assicurato che sia di tua proprietà o di un tuo familiare convivente.

Ad esempio un famigliare neopatentato a carico, ad esempio un figlio, partirebbe dalla classe di ingresso 14, con un costo elevatissimo dell’assicurazione.
Grazie alla legge Bersani, può assicurare il nuovo mezzo partendo dalla classe di merito del padre, della madre o di ogni altro famigliare convivente

Queste le condizioni per usufruire della Bersani

  • la polizza del veicolo del quale si vuole ottenere la classe di merito deve essere attiva
  • il proprietario del nuovo veicolo da assicurare e di quello già assicurato devono coincidere, oppure il veicolo di cui si vuole adottare la classe deve essere intestato a un parente convivente (padre, madre, fratello etc., risultanti dallo stato di famiglia)
  • il nuovo veicolo da assicurare e quello già assicurato devono entrambi essere intestati ad una persona fisica
  • il nuovo veicolo da assicurare e quello già assicurato devono appartenere alla stessa tipologia (entrambi auto o entrambi moto, non un’auto e una moto)
  • il nuovo veicolo da assicurare può essere usato o nuovo, in ogni caso di nuova proprietà
  • il nuovo veicolo deve essere assicurato per la prima volta da chi intende usufruire della Legge Bersani

Come ottenere lo sconto sull’assicurazione

Quando fate il preventivo, selezionate l’opzione Prima assicurazione per un’auto nuova con Decreto Bersani oppure Prima assicurazione per un’auto usata con Decreto Bersani e compilare i campi successivi con i dati riferiti alla polizza di cui vuoi ottenere la classe.

Per completare la procedura, sarà infine necessario inviare, oltre alla normale documentazione, anche il duplicato dell’attestato di rischio di cui si adotta la classe (il proprio o del familiare convivente) e lo stato di famiglia.

Share

Quali sono i casi di ritiro immediato della patente

Posted on | luglio 20, 2011 | No Comments

Novità introdotte nel codice stradale

Con la modifica al codice della strada introdotto da Agosto 2010, hanno portato a ben 34 i casi di ritiro immediato della patente, tra i quali:

  1. guida con assicurazione falsa
  2. circolazione su corsie di emergenza o di accelerazione/decelerazione
  3. guida pericolosa: contromano in curva, sorpassi vietati di tram, filobus, veicoli a loro volta in sorpasso o fermi a semafori, dossi, in curva o sulle strisce pedonali, oppure sorpassi effettuati con scarsa visibilità
  4. omissione di soccorso per incidente ricollegabile al proprio comportamento
  5. eccesso di velocità di oltre 41 km/orari o superamento dei limiti specifici per i neopatentati
  6. guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di droghe, o rifiuto di sottoporsi ai test

Ritiro patente in caso di tamponamento

Inoltre se tamponate rischiate di rimanere a piedi.
Non tanto per i danni riportati dall’auto:
scatta il ritiro immediato della patente se si commette un’infrazione che contribuisce a causare un incidente con lesioni alle persone.

Share

Conviene rimborsare direttamente i danni?

Posted on | giugno 9, 2011 | No Comments

Quando rimborsare direttamente i danni

Recentemente la legge “Bersani” ha introdotto la possibilità di rimborsare direttamente la propria compagnia di assicurazione al fine di evitare la maggiorazione della classe di merito. Questo si può fare anche dopo che la compagnia assicuratrice ha rimborsato la controparte.
Questa pratica è molto diffusa sopratutto tra i motociclisti.
Non sempre conviene però pagare di tasca propria. Da ricerca di DirectLine Assicurazione Camper Direct Line è emerso che rimborsare direttamente costa mediamente il doppio rispetto all’aumento della classe di merito. Prima di rimborsare direttamente potete quindi verificare con la vostra compagnia se effettivamente conviene.

Share

Renault 5 traina roulotte troppo pesante e….

Posted on | maggio 11, 2011 | Commenti disabilitati

Video divertentissimo (per chi guarda) di una Renault 5 che tenta di trainare una roulotte in salita e….guardate la fine!

Share

Home

Posted on | marzo 5, 2011 | Commenti disabilitati

5NMYAMPS9M4Y

Share

Immagini camper divertenti

Posted on | marzo 1, 2011 | Commenti disabilitati

 

Immagini camper divertenti

Immagini divertenti di camper e roulotte da tutto il mondo

7 Photos


Share

“Pirla” distrugge la roulotte nel garage

Posted on | febbraio 24, 2011 | Commenti disabilitati

Parcheggia la roulotte nel garage e nel tentativo di tirarla fuori resta “senza”!!!

Share

Convenzioni Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti

Posted on | febbraio 22, 2011 | Commenti disabilitati

Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti

L’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti (ANCC) Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti
nasce come associazione con lo scopo di favorire i diritti dei camperisti.
I membri hanno diritto a numerose convenzioni con le varie compagnie assicurative.

Convenzione con Vittoria Assicurazioni

Vittoria Assicurazioni opera da anni in collaborazione con l’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per soddisfare i loro associati con una polizza di assicurazione camper e roulotte altamente personalizzabile. Da questa collaborazione è nata dunque la polizza Linea Strada inCamper Assicurazione Camper Vittoria Assicurazioni Linea Strada inCamper

I vantaggi per i Soci dell’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti sono:

  1. Rimborso della quota associativa per il primo anno su polizze nuove se presente Furto e Incendio
  2. RCA con max di 50 milioni allo stesso premio di quello previsto per il max Euro 1.6 milioni
  3. Collisione con veicoli non assicurati a Euro 20 invece di Euro 56 e senza scoperto/franchigia
  4. Blocco malus al costo di Euro 10

Ulteriori sconti sono previsti per tutte le altre polizze offerte dalla compagnia ai membri dell’associazione per l’assicurazione auto, assicurazione famiglia etc

Share

Rimborso danni causati dal manto stradale

Posted on | febbraio 18, 2011 | Commenti disabilitati

Avete subito danni a causa di una buca nel manto stradale?

Potete essere rimborsati dall’assicurazione di responsabilità civile del comune
Ecco come fare!
Per prima cosa dovete contattare un agente di polizia urbana che verbalizzi il sinistro. Nel verbale deve essere esplicitamente scritto che il danno è stato causato da quella buca in quella strada.
Ma non basta!
Dovete anche provare

l’insidia stradale

ovvero che la buca non era ne segnalata ne visibile e quindi, pur adottando uno stile di guida prudente, non era evitabile.

Successivamente inviate il verbale e una richiesta di risarcimento al comune o all’ente proprietario della strada.
A questo punto il comune, tramite segnalazione al proprio assicuratore, attiverà la polizza di responsabilità civile verso terzi e comunicherà al danneggiato l’avvio dell’indagine per accertare il danno e le eventuali responsabilità.

Share
keep looking »